Adotta una parola

… ineffabile?
… rabberciare?
… gramezza?
… iacinteo?
… aguzzatura?
… svergolare?

L’italiano ha così tante parole belle! Purtroppo però, come notavo nel leggere Il maestro e Margherita, ormai il nostro lessico si sta riducendo sempre più — tante belle parole di quella traduzione sarebbero cassate immediatamente da un editor oggi.

Società Dante Alighieri alla riscossa. Sul sito della società è stato attivato il progetto “Ami la lingua italiana? Adotta una parola”, che in collaborazione con quattro grandi dizionari italiani dà ai lettori la possibilità di adottare una parola a scelta per un anno… o di sostenere chi l’ha già adottata.

Per i dettagli vi rimando al sito, aggiungendo solo che le liste di parole proposte e la presentazione del progetto mostrano un panorama ancora più desolato di quanto pensassi: davvero gli italiani non sanno più il significato di parole come tergiversare, bislacco e gaudio?

Photo credits: Nello Coppeto on Flickr

(A parte: no, la mia parola da adottare non l’ho ancora scelta…)

Advertisements

Ditelo con parole vostre/Let your words be heard

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s